Incontro ufficiale con il Presidente della Repubblica di Liberia, Ellen Johnson – Sirleaf

10004014_593300947433663_1216210718324143644_n

Il Presidente dell’ IsCaPI (Istituto Calabrese di Politiche Internazionali),  Salvatore La Porta e il sindaco di Sant’Agata di Esaro, Luca Branda, hanno incontrato il Presidente della Repubblica di Liberia, Ellen Johnson-Sirleaf, accompagnata da una delegazione ufficiale, con l’intento di favorire, promuovere e sviluppare i rapporti culturali fra la Liberia e l’Italia, siglati mediante il Programma Pitagora Mundus.

Il Progetto, realizzato con il Patrocinio ed in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria e già promosso dai Comuni e dalle scuole di Sant’Agata di Esaro, Scigliano e Diamante, rappresenta un momento di crescita culturale e sociale di grande rilevanza anche per giovani studenti liberiani ed italiani e crea le basi per futuri sbocchi professionali ed occupazionali.

Il Protocollo con la Liberia prevede l’arrivo di 40 studenti nei prossimi due anni, per seguire corsi professionali in ambito agricoltura, turismo e lavorazione del legno.

L’incontro istituzionale si è tenuto presso il Rome Cavalieri Hilton, Waldorf Astoria Hotels & Resorts di Roma. Ellen Johnson- Sirleaf, la prima donna nera nel mondo ad essere presidente di uno stato e anche la prima donna eletta come capo di stato in Africa. Nel 2011 ha vinto il Premio Nobel per la pace, attivista per i diritti civili delle donne.

Una donna impegnata tanto nella vita politica quanto in quella sociale per cambiare le sorti del suo Paese, puntando alla democrazia e all’uguaglianza. L’incontro, un’ occasione per favorire scambi interculturali e rapporti di collaborazione, è terminato con la soddisfazione reciproca delle parti e con l’augurio che questa prima visita possa essere l’inizio di un progetto di formazione e integrazione Italia-Liberia per promuovere le peculiarità ed eccellenze territoriali dei due Paesi attraverso il Progetto Pitagora Mundus.

Scambio culturale, cooperazione scolastica, relazioni di pace, amicizia e uguaglianza, organizzazione di programmi di interscambio incentrati su corsi di lingua e cultura italiana ed inglese.

L’organizzazione di un master sulla pace e cooperazione internazionale, in collaborazione con il Segretariato Internazionale dei premi Nobel della pace e il Nobel per la pace, Lech Walesa: questi i punti base del programma di educazione che si vuole instaurare tra i due Paesi. Una delegazione IsCaPi sarà ospitata nel mese di agosto a Monrovia per la presentazione del programma e la sigla di ulteriori accordi di gemellaggio tra enti pubblici e di cooperazione in ambito universitario ed economico.

Il Presidente dei rettori della Liberia infine, sarà in visita in Calabria nei prossimi mesi e ha mostrato il suo interesse ad una formazione orientata alla lavorazione del legno.

 

I commenti sono chiusi