Cooperazione Economica

international-cooperation-quote-300x167

Il processo di internazionalizzazione del sistema economico – produttivo calabrese necessita inevitabilmente di sviluppare e incrementare azioni multisettoriali: dall’esportazione dei prodotti all’attrazione di investimenti e capitale umano.

Tuttavia, il forte ritardo con cui si muove il sistema Calabria rende indispensabile accostare a tali attività anche  operazioni di accompagnamento, educazione e formazione all’internazionalizzazione, prevedendo interventi capaci di accrescere il miglioramento delle capacità delle imprese di costruire rapporti e relazioni innovative con i partner stranieri e soddisfare – soprattutto in termini qualitativi – i bisogni e le esigenze del mercato internazionale.

Da qui la proposta dell’Istituto Calabrese di Politiche Internazionali di promuovere una serie di iniziative di carattere internazionale volte a  concorrere allo sviluppo del sistema economico, produttivo, culturale ed educativo del sistema regionale.

In tal senso l’Istituto coinvolge tutti i settori di produzione del sistema economico calabrese, rilanciando una nuova immagine della Calabria e del proprio sistema produttivo in ambito internazionale.

La crescente importanza strategica del fenomeno di internazionalizzazione delle economie e della società regionali è un elemento determinante nelle prospettive di crescita di un determinato territorio.

Il termine “internazionalizzazione” ha assunto però, soprattutto negli ultimi anni, un significato sempre più ampio e pervasivo: oltre ai consueti e tradizionali fenomeni di scambio commerciale di beni e servizi o alle attività di investimento internazionale delle imprese, vestono un ruolo sempre più rilevante anche i rapporti inerenti ad altri fattori di produzione che sempre di più vengono riconosciuti alla base dello sviluppo economico e sociale come, ad esempio, i flussi di capitale umano, la conoscenza e la natura delle relazioni internazionali istituzionali ( ad es. attraverso gemellaggi, stage, formazione linguistica o cooperazione allo sviluppo).

Proprio dalla necessità di coniugare iniziative economiche e di sviluppo delle imprese  con iniziative ed attività di cooperazione internazionale fra Paesi, di valorizzazione delle culture locali e del capitale umano nasce la proposta dell’IsCaPI  orientata alla promozione nel mondo di un “pacchetto Calabria”.

 

I commenti sono chiusi