Incontro ufficiale presso l’Ambasciata dell’Iraq in Italia

A conclusione dei loro sei mesi in Italia per il Programma Pitagora Mundus, gli studenti provenienti dal Kurdistan iracheno, accompagnati dai loro tutor, insieme al presidente dell’IsCaPI, Salvatore La Porta, alle autorità locali dei paesi ospitanti, ai dirigenti scolastici di Diamante, Concetta Smeriglio, e Scigliano, Fernanda Petrisano, sono stati ospiti in visita ufficiale presso l’Ambasciata dell’Iraq.
L’incontro, organizzato esclusivamente per l’occasione, alla presenza di tutto il personale diplomatico,  dell’Ambasciatore dell’Iraq in Italia Saywan Barzani   e dell’Ambasciatore presso la Santa Sede, Habeeb Al-Sadr, è stata un’occasione per illustrare il percorso culturale e umano dei ragazzi in Italia.incontro Ambasciata iraq
L’ambasciatore, Saywan Barzany, si è detto contento e soddisfatto di questa iniziativa e non è mancato da parte sua un ringraziamento al governo italiano e alla regione Calabria per gli sforzi e per il lavoro che stanno facendo in questa d
irezione.
Uno degli obiettivi del progetto è proprio quello di allargare i propri orizzonti e crescere nel rispetto delle “culture altre”, aprire delle dinamiche interculturali che arricchiscano vicendevolmente e che aiutino ad investire in un futuro diverso.
È con questo spirito che l’IsCaPI nasce come ente preposto a favorire lo scambio interculturale tra l’Italia e Paesi terzi, allo scopo di contribuire a sviluppare la reciproca conoscenza, promuovendo le peculiarità ed eccellenze di ogni Paese attraverso gli strumenti della cultura, della formazione, dello sport, di uscite ed visite guidate alla scoperta del territorio.

 

I commenti sono chiusi